2013/14 CORSO STORIA DELL’ARTE

Negli anni che segnarono il delicato passaggio fra la prima e la seconda metà del Novecento, gli artisti furono chiamati a esprimersi con originalità sul destino delle arti, all’indomani del secondo conflitto mondiale, sulle “ceneri” delle correnti storiche che avevano caratterizzato l’inizio del secolo, artisti come Giacometti e Bacon, Fontana e Pollock si trovarono a ridisegnare, tanto con le mani, quanto con il pensiero, la mappa della creatività umana, gettando le basi per le future avanguardie contemporanee. In un serrato dialogo fra pittura, architettura e scultura, il fare artistico, andò assumendo i caratteri di una inedita e sconcertante figuratività oppure le forme di un astrattismo di lucida, e a volte divertita, novità.
Altrettanto nuova fu la posizione dello spettatore, caratterizzata dall’affiorante consapevolezza che l’arte non potesse esaurirsi in una “semplice” questione di gusto estetico.

CORSO DI STORIA DELL’ARTE
“L’OPERA D’ARTE IN EUROPA E IN AMERICA,
FRA ASTRATTISMO E FIGURATIVITÀ (1940-1960)
Nono ciclo – a cura della dr.ssa Elisabetta Parente

23 ottobre 2013 L’arte in Italia nel secondo dopoguerra. Il neorealismo sociale e l’opera di Renato Guttuso.
6 novembre L’altro “volto” della figuratività: Francis Bacon.
20 novembre Storie di ordinaria solitudine: la scultura di Alberto Giacometti
4 dicembre Oltre la figuratività: i mobiles di Calder e le sculture di Arnaldo Pomodoro
18 dicembre Dare un taglio all’arte: Lo spazialismo di Lucio Fontana
15 gennaio 2014 Questione di materia, ovvero la poetica di Alberto Burri
29 gennaio L’espressionismo astratto di Jackson Pollock e dei maestri americani dell’Action Painting
12 febbraio Costruire la città per ricostruire la società: l’opera di Carlo Scarpa
26 febbraio Il “caso” del Beaubourg a Parigi. Teoria e pratica architettonica nella Seconda metà del Novecento
12 marzo Percorso tematico: “Dal progetto alla realizzazione, le nuove trame dell’arte”

Scarica tutto il programma del corso: clicca qui

Sala Civica F.lli Cernuschi – Viale Lombardia
Orario dalle 21 alle 22.30 – 70 € soci – 90 € non soci

Le iscrizioni devono deve essere accompagnate dal versamento della quota e si chiuderanno tassativamente il 19 ottobre 2013.

La sede della Associazione Pro Merate di Via Roma 11 è aperta martedì e sabato dalle 10-12

Elisabetta_Parente_ProlocoMerateChi è la Dott.ssa Eisabetta Parente? Scarica il suo curriculum per saperne di più: clicca qui